RONDEAU DE FAUVEL

I Rondeau de Fauvel nascono nel 2006 come semplice trio di musica medievale guidato dall’eclettico polistrumentista Michele Mastrotto, ma la vera formazione si plasma solo nel 2008.
Inizia un intenso lavoro di arrangiamento di monodie medievali e sperimentazioni elettroniche, e si delinia il concept “Der Esel und die Lust”,  spettacolo di musica medievale-elettronica.
Il successo riscosso e gli applausi della critica convincono Mastrotto a scrivere la seconda opera: “Gaudete et Exsultate”. Lo spettacolo è arricchito da proiezioni video stroboscopiche in perfetto sync con la musica: artefice ne è il fratello, Daniele Mastrotto.
Nel frattempo FramEvolution diventa il management del gruppo, la Cramps Record l’etichetta discografica e la band si trova a solcare prestigiosi palchi in tutta Italia come Montelago Celtic Festival (Montelago) – Festival Internazionale della Zampogna (Scapoli) – Music W Festival (Castellina Marittima) – Festa Patronale di Brindisi – Irlanda in Musica (Bobbio) e molte altre.
Nel 2015 subentra l’idea di costruire il terzo show: “Miserere”, che debutta con il line up attuale: Michele Mastrotto all’hammered dulcimer, piva, percussioni e synth, Claudia Tognacci alla voce, Alessia Bianchi all’arpa celtica, Fabio Fanton alla chitarra elettrica, Marco Penzo al basso e Claudio Marchetti alla batteria. La band è protagonista di importanti festival come LazioWave e Malpaga Folk Metal Fest.
Nel 2016 prende piede anche il progetto a formazione ridotta, spettacolo denominato ‘Chimera’.